high limit online casinos downloadable canadian casino best US casino craps online for us players best deposit methods for USA plyers american slot machines http://www.narea.org/ssfm/online-slots-for-mac.html Neteller casino sites http://www.narea.org/ssfm/roulette-bonus.html

euro-online.org https://www.euro-online.org/enog/inoc2007/Papers/mac-slots.html https://www.euro-online.org/enog/inoc2007/Papers/mac-online-casinos.html

Attività C.R.T.T. Nord – Ovest Ivrea – Marzo 2015

Relazione attività a Solkan del 21-22 marzo 2015 -> click qui

Attività C.R.T.T. Nord – Ovest Ivrea

Marzo 2015

Dopo gli stage del Polo di specializzazione per lo Slalom che si sono svolti ad Ivrea e a Solcan per un totale di 13 giornate di lavoro, inizia la nuova stagione con l’intervento ufficiale della F.I.C.K. attraverso il suo C.R.T.T. Nord – Ovest di Ivrea.

In considerazione delle carenze tecniche che penalizzano la prestazione, è nostra intenzione continuare a lavorare, collaborando con gli allenatori e gli atleti interessati, anche durante le gare di selezione. Con lo scopo di migliorare le prestazioni sui campi di gara sono a disposizione gli istruttori ed allenatori del C.R.T.T. nelle gare di Junior e U23 per dare un supporto non solo tecnico, ma soprattutto preparatorio alla specifica gara.

Date e località degli interventi:

  • 21 – 22 marzo Solcan (selezione per mondiale Junior/U23)
  • 9 – 10 maggio Tacen (selezione Junior/U23/Senior)
  • 6 – 7 giugno Merano (selezione Junior)
  • 11 – 12 luglio Ivrea (selezione Junior/U23)

Le Società o gli atleti che ritenessero di avere necessità di confronto o suggerimenti, prima delle suddette gare, nonché supporto durante le stesse, potranno far riferimento al C.R.T.T. di Ivrea previa specifica richiesta.

In particolare sono previste le seguenti attività coordinate dal responsabile del C.R.T.T.  Roberto D’Angelo:

  • analisi del tracciato riferita al tipo di acqua e alla relativa posizione delle porte;
  • proposta di un progetto di gara tendendo in considerazione lo scorrimento dello scafo, timing con l’acqua e soprattutto presenza in ogni situazione;
  • verifica del lavoro effettuato nella prima prova con eventuali analisi sulle riprese video per determinare origine e qualità delle difficoltà incontrate e le relative proposte per la successiva prova;
  • considerazioni finali e spunti di lavoro per un miglioramento sulla base delle difficoltà riscontrate da proseguire presso il club di appartenenza;

Al fine di organizzare l’attività si prega di dare adesione preventiva a: ivreacanoaclub@fastwebnet.it ricordando che le spese di vitto e alloggio dei tecnici del CRTT verranno suddivise fra i partecipanti.

Grazie per la diffusione dell’iniziativa.

Leonardo Curzio